Guida alla
calcolosi renale

I calcoli renali spesso non hanno una sola causa evidente. Un numero di fattori, spesso combinati creano le condizioni in cui soggetti a rischio possono svilupparli.

I calcoli si formano quando i componenti dell’urina, acqua e vari sali minerali, non sono in equilibrio. Quando ciò accade, è presente nell’urina una quantità di sostanze che possono cristallizzare (come calcio, ossalato, acido urico) maggiore di quanto il liquido disponibile è in grado di tenere in soluzione. Al tempo stesso, l’urina può essere povera di quelle sostanze che naturalmente impediscono ai cristalli di aggregarsi e formare calcoli. Questo crea un ambiente nel quale i calcoli renali si formano più facilmente.

Tipi di calcolo

La maggior parte di calcoli contiene cristalli di tipi diversi. I componenti più comuni sono i seguenti:

  • Calcoli di calcio. La maggioranza dei calcoli renali è costituita da calcio, di solito sotto forma di sale dell’acido ossalico, ovvero ossalato di calcio. Elevati contenuti di ossalati si possono trovare in alcuni frutti e vegetali, come nelle noci e nel cioccolato. Anche il fegato produce naturalmente ossalato. Fattori dietetici, alte dosi di vitamina D, chirurgia intestinale e numerosi altri problemi metabolici possono aumentare la concentrazione di ossalato di calcio nelle urine. Questi calcoli possono presentarsi anche sotto forma di fosfato di calcio.

Calcolo urinario di ossalato di calcio

  • Calcoli di struvite. La struvite è il triplo fosfato di calcio, ammonio e magnesio. Questi calcoli si formano in condizioni di infezione delle vie urinarie da parte di particolari tipi di batteri. Possono crescere velocemente e diventare voluminosi, assumendo la conformazione "a stampo", più o meno completo, delle cavità renali.

Calcolo urinario "a stampo" di struvite

  • Calcoli di acido urico. Questi calcoli si formano in soggetti disidratati, consumatori di elevate quantità di proteine od affetti da gotta. Alcuni fattori genetici e malattie correlate alla produzione delle cellule del sangue possono anche predisporre alla formazione di calcoli di acido urico.

Calcolo urinario di acido urico, sezione

  • Calcoli di cistina. Si tratta di una piccola percentuale di calcoli renali. Si formano in pazienti portatori di un difetto ereditario che causa l’escrezione da parte dl rene di quantità eccessive di taluni aminoacidi (cistinuria). Anche i calcoli di cistina possono crescere velocemnte ed assumere una configurazione "a stampo".

Calcolo urinario a stampo di cistina

Conoscere il tipo di calcoli da cui si è affetti aiuta a capire quale possa essere stata la causa della loro formazione e può fornire indicazioni su quali provvedimenti adottare per ridurre le possibili recidive.